Barcelona, mi amor

Barcelona, mi amor

Dal 12 al 15 marzo i ragazzi e le ragazze di terza hanno vissuto uno dei momenti più attesi dell’anno: la gita scolastica, con meta Barcellona.

Sono stati quattro giorni emozionanti, intensissimi, ricchi di incontri. Primo fra tutti quello con Antoni Gaudí, che a Barcellona ha votato il suo talento, la sua fede e la sua ispirazione, conquistandoci con la sua idea della Bellezza come “splendore del Vero”. Ci siamo lasciati abbagliare dalle sue case, dai suoi mosaici e dalla sua opera più emblematica e affascinante: la Sagrada Familia.

A Barcellona abbiamo ritrovato quella bellezza anche nei suoi vicoli storici, nelle sue cattedrali gotiche, nel suo Modernismo, nelle tele di Picasso o nell’azzurro mare della Barceloneta.

Come ogni viaggio degno di questo nome, siamo tornati da Barcellona un po’ cambiati. Abbiamo “nuovi occhi” per guardare il mondo.