ConsigliaMi – Il Consiglio di Municipio dei Ragazzi e delle Ragazze

ConsigliaMi – Il Consiglio di Municipio dei Ragazzi e delle Ragazze

Milano, martedì 21 Dicembre 2021
– Dalle elezioni a Palazzo Marino
Anche quest’anno l’Istituto Madre Cabrini aderisce a “ConsigliaMi”, il progetto promosso dal Municipio che permette ai ragazzi e alle ragazze di vivere esperienze di cittadinanza attiva.
Un venerdì mattina l’aula si è trasformata nell’agorà degli studenti cabriniani: cittadini premurosi, animati dall’amore per la propria città, hanno presentato a una piazza curiosa le loro idee per migliorare il territorio circostante. I dibattiti sono stati accesi, partecipati e a prova di eloquenza.
Terminata la breve campagna elettorale dei candidati, è sopraggiunto il momento delle votazioni, connubio di tribolazioni e speranze. Poi il sorteggio e infine l’esultanza: habemus i Consiglieri delle classi 1° A e 2° A e i loro sostituti: Lorenzo, Jasmine, Francesco, Niccolò, Victoria, Edoardo, Benedetta e Federico.
Accompagnati dagli applausi, sono stati così investiti della rappresentanza: essi intervengono e agiscono in vece e a nome dell’intera classe.
L’esordio è avvenuto martedì 21 Dicembre. I Consiglieri e i sostituti, accompagnati dalla prof.ssa Diolaiuti, si sono recati a Palazzo Marino per la seduta del primo consiglio dei ragazzi e delle ragazze. Individuato il loro nome e cognome sulle targhe segnaposto, hanno occupato le poltrone del sindaco e degli assessori in attesa dell’inizio, traboccanti di entusiasmo e di trepidazione.
Il Presidente del Municipio 1, Mattia Abdu, ha aperto la riunione dando il benvenuto ai sessanta ragazzi presenti e declamando gli ordini del giorno, come avviene di consueto per il consiglio della giunta comunale.
Vinta la paura e accesi i microfoni, i rappresentanti dell’Istituto Madre Cabrini hanno presentato con fermezza le proposte per migliorare il proprio quartiere.
Suscitato l’interesse del Presidente, hanno tirato un sospiro di sollievo, ma questo è solo l’inizio di un lungo cammino!
Di seguito, alcuni scatti della giornata e il programma elettorale delle classi 1° A e 2° A
Prof.ssa Jessica Diolaiuti