GIORNATE dell’ACCOGLIENZA

GIORNATE dell’ACCOGLIENZA

Venerdì 24 e Mercoledì 29 settembre, le classi della Secondaria e della Primaria, hanno partecipato alla GIORNATA dell’ACCOGLIENZA, ospiti rispettivamente dell’oratorio S. Luigi di Via Tagliamento e Pio V di Via Lattanzio.

Date e luoghi diversi, ma con un comune denominatore: l’emozione e la gioia di trovarsi finalmente insieme, per conoscersi e relazionarsi attraverso l’attitudine più naturale: il gioco…..giocare….mettersi in gioco.

Grazie alle strutture che ci hanno messo a disposizione, per realizzare la parte sportiva, abbiamo anche potuto condividere in altri spazi, il momento riflessivo e spirituale della preghiera e quello del pranzo comunitario.

Ogni attimo della giornata è stato declinato tenendo come punto di riferimento la frase che ci accompagnerà tutto l’anno “ OGGI è TEMPO che l’AMORE non stia NASCOSTO, ma diventi OPEROSO VIVO e VERO “, dentro ogni singola parola ci siamo ritrovati, sia come Insegnanti, nell’osservare in modalità più libera i nostri alunni, sia i ragazzi, sperimentando attraverso il momento ludico, i valori dell’amicizia e del rispetto di regole condivise.

“ Grandi “ che aiutano i “ piccoli “, Insegnanti che giocano e si divertono con gli alunni…..tutto ha contribuito a rendere visibile il desiderio di lasciare una traccia indelebile nel cuore di ciascuno.

Al termine della giornata, per non disperdere l’energia positiva, ci siamo ritrovati in un significativo cerchio di saluto finale, con lo scopo di interiorizzare e ripercorrere con calma i momenti salienti vissuti con gli altri.

Speriamo che parte di queste riflessioni siano arrivate spontaneamente anche a voi genitori, perché è importante siate partecipi dell’augurio condiviso, di un inizio di anno scolastico felice e sereno per tutti.

P.S.  tutti i giochi sono stati ovviamente all’insegna del puro divertimento, unica eccezione con classifica finale e che, per promessa fatta ai protagonisti, merita una citazione, sono stati i tornei di CALCIO-BALILLA ( vinto dalla coppia Giustiniani – Ramella ) e PING PONG ( vinto da Pedone C. )…a tutti un applauso per l’impegno profuso nelle varie proposte sportive, affrontate con grinta e determinazione.

Un abbraccio Prof.ssa Laura Martini